Come convertire file CSV in VCF tramite programmi

Ciao!!! Sono IlMagoDelComputer ed in questo tutorial ti spiegherò come convertire file CSV in VCF tramite programmi in modo da poter convertire un file CSV contenente dei contatti della rubrica in un file standard VCF che è il formato ufficiale per lo scambio di contatti tra provider di posta elettronica e tra programmi client di posta (app che gestiscono la posta elettronica come Outlook di Microsoft oppure Mail di Apple).

Programmi per convertire file CSV in VCF

In questa approfondiremo l’utilizzo di alcuni programmi che permettono di convertire un file CSV (valori separati da virgole) contenenti contatti telefonici o email, in un file in formato vCard puoi utilizzare dei software di terze parti che permettono di convertire un file CSV in vCard: eccone alcuni tra i migliori.

CSV to vCard (per Windows)

  • CSV to vCard (Windows) – è uno strumento gratuito, solo per Windows, che permette di convertire un file CSV in vCard senza alcuna limitazione.
    Dopo aver mappato i campi dei contatti, è possibile effettuare l’esportazione in un unico file vCard o in più file.

CSV to vCard wizard (per Windows)

  • CSV to vCard Wizard (Windows) – è un software molto simile a quello di cui ti ho parlato nel paragrafo precedente ma, nella sua versione gratuita, permette l’esportazione solo dei primi 10 contatti.

    La versione a pagamento prevede un acquisto della licenza d’uso a partire da 19 dollari/una tantum.

Importer for Contacts (per Mac)

  • Importer for Contacts (macOS) – è un’applicazione per macOS disponibile gratuitamente sul Mac App Store.

    Nella sua versione gratuita, è possibile importare soltanto fino a 10 contatti.

    La versione a pagamento prevede un acquisto in-app al costo di 9,99 euro/una tantum.

    Dopo aver importato i contatti e mappato i campi, puoi esportare il tutto in un unico file vCard o decidere di creare un file vCard per ogni contatto.

Come esportare i contatti della rubrica di Outlook sul computer

Ciao!!! Sono IlMagoDelComputer ed in questo tutorial ti spiegherò come esportare i contatti della rubrica di Outlook sul computer, in modo da salvare i contatti della rubrica di Outlook sul tuo computer su un file CSV oppure VCF leggibile su altri software di posta elettronica o di contabilità.

Il programma client di posta Outlook, con cui gestisci normalmente la posta elettronica sul tuo computer Windows, ti permette di esportare i contatti della rubrica telefonica delle tue caselle di posta elettronica in differenti formati standard.

Esportare i contatti della rubrica telefonica da Outlook è molto comodo, e semplice, e ti permette di salvare i contatti in un file che poi potrai usare per l’importazione in altre caselle di posta elettronica oppure altri software per la gestione delle mailing list oppure delle anagrafiche dei clienti.

Come esportare i contatti di Outlook su sistema operativo Windows

In questo paragrafo vediamo la procedura per esportare i contatti di Outlook su file sul sistema operativo Windows.
Se usi il programma client di posta Outlook su Windows, sappi che puoi esportare i contatti della rubrica email di Outlook su un file, che poi potrai usare per re-importare la lista dei tuoi contatti in un altro software, o in un’altra casella di posta elettronica.

Il formato file CSV per l’esportazione dei contatti di Outlook

Il file di esportazione che conterrà tutti i contatti email salvati, risultato dell’esportazione da Outlook, sarà un file in formato .CSV (Comma Separated Values, in italiano: valori separati da virgole)

I file formato CSV sono dei file di testo che comprendono valori separati da virgole, ed ogni record è disposto su una singola riga.
In questo modo questi file sono facilmente importabili in qualsiasi database come Access oppure come MySQL.
I file CSV sono facilmente importabili anche da programmi che gestiscono la fatturazione e la contabilità delle aziende, sia di quelli standard che puoi acquistare online per la tua azienda, sia di quelli custom, realizzati da aziende si software su misura per la tua azienda.

Il file CSV in buona sostanza risulta un ottimo formato per poter esportare i dati e per poterli successivamente importare in un altro software.

Come esportare i contatti di Outlook sulle versioni recenti

Vediamo in questo paragrafo come esportare i contatti di Outlook nelle versioni più recenti di Outlook, e come salvare i contatti esportati su file CSV.

Se vuoi scoprire come esportare i contatti di Outlook dal computer e utilizzi una versione di Office recente (2007 o superiore) su Windows, segui i passaggi qui descritti:

  • il primo passo che devi compiere è avviare il programma tramite la sua icona presente nel menu Start
  • (l’icona della bandierina collocata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo)
  • cliccare sul pulsante File collocato in alto a sinistra.
  • fai clic su Opzioni e, nella finestra che si apre
  • seleziona la voce Avanzate dalla barra laterale di sinistra
  • clicca quindi sul pulsante Esporta
  • seleziona l’opzione Esporta in un file 
  • fai clic sul pulsante Avanti.
  • Imposta valori separati da virgola (Windows) come formato di destinazione dei contatti da esportare
  • clicca ancora una volta su Avanti.
  • seleziona la voce Contatti (oppure una sotto-cartella dei contatti, se vuoi esportare solo determinati nominativi)
  • clicca prima su Avanti 
  • poi clicca su Sfoglia per scegliere la cartella in cui salvare il file dei contatti
  • clicca poi sulla voce Avanti 
  • e poi su Fine per avviare l’esportazione dei contatti
  • che saranno salvati in un unico file CSV nella cartella da te scelta.

Come aprire un file CSV di contatti di Outlook

Per scoprire come importare i contatti esportati da Outlook in altri client di posta elettronica, in servizi di Web Mail o in altre installazioni del programma targato Microsoft, fai riferimento al mio tutorial su come aprire file CSV.